Ricerca, sperimentazione, equilibrio: è raccolta in questi tre concetti la filosofia dello studio Paszkowski. Da quasi tre decenni progetta yacht plananti e dislocanti destinati a cantieri ed armatori di tutto il mondo, che si affidano allo studio per realizzare barche di ogni tipo e dimensione, destinate a navigare nei mari di tutto il mondo.

Dopo una prima esperienza a fianco di Pierluigi Spadolini e gli anni spesi fra Atene e Singapore Francesco Paszkowski si trasferisce da Milano, sua città natale, a Firenze dove nel 1990 apre il suo studio. Dal primo open di 29 metri progettato per il cantiere Baglietto nel 1992 ai nuovi progetti che raggiungono i 72 metri per Tankoa, lo studio ha progettato imbarcazioni per numerosi altri nomi della cantieristica internazionale, quali Canados, Cantieri delle Marche, CCN, CRN, Custom Line, Heesen Yachts, ISA Yachts, Rizzardi,  Sanlorenzo, e Turquoise Yachts, e direttamente per armatori privati.

Con il passare del tempo le barche sono cambiate, così come il modo di approcciare i progetti, un processo in atto sempre più rapido e spesso non calcolabile, che richiede ogni giorno maggiori cura e creatività.

Sotto la guida di Francesco Paszkowski un team di designer ed architetti lavora allo sviluppo di progetti one-off, di serie e refit, offrendo soluzioni custom per esterni, interni e décor, che nel corso degli anni hanno valso allo studio numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale.

Nella sede sovrastante le colline di Firenze prendono forma le creazioni destinate ad armatori e cantieri di tutto il mondo, realizzate seguendo un percorso pensato ogni volta su misura grazie a un forte lavoro di squadra fra i team di esterni, interni e décor.

Oggi Paszkowski Design offre progetti completi di esterni e di interni che comprendono soluzioni architettoniche, complementi d’arredo custom e studio dell’illuminazione a bordo. 

Nel 2006 in studio approda Margherita Casprini che, grazie alla sua esperienza nel décor e nella ricerca di materiali innovativi, affianca Francesco Paszkowski nella nella progettazione e realizzazione degli interni.

Nella ricerca continua di nuovi codici di linguaggio estetici e funzionali l’attenzione all’evolversi del tempo e alle dinamiche del gusto, ai desideri degli armatori e alle esigenze dei cantieri è – e continuerà ad essere – prioritaria, supportata dalla passione di sempre, forza contagiosa per le nuove leve di professionisti chi approdano in studio. Per creare nuove barche, per dare tutti insieme forma a nuove emozioni sul mare.